Cinque cose da sapere prima di investire a ETPs

La leva esiste da molti anni e ci sono diversi tipi di strumenti a leva disponibili oggi – dai futures ai certificati – quotati nelle borse di tutto il mondo. Per non parlare dei CFD, che sono diventati molto popolari negli ultimi dieci anni, nonostante non siano quotati ma negoziati over-the-counter (OTC).

Gli ETP sono un’alternativa a questi prodotti con leva e non richiedono l’apertura di un margin account. Sebbene gli ETP siano prodotti di investimento rischiosi, il loro rischio è limitato all’importo investito, diversamente dai CFD o dai contratti futures.

Grazie alle caratteristiche combinate della leva finanziaria e dei rendimenti giornalieri composti, questo tipo di prodotto finanziario può migliorare i rendimenti ed essere uno strumento di trading sicuro, trasparente e redditizio.

In qualità di fornitore di ETP a leva attraverso la nostra linea di prodotti Leverage Shares, vogliamo che gli investitori comprendano chiaramente come funzionano questi prodotti prima di investire o speculare con essi.

    1.     Il vantaggio derivante dalla leva permette ad un investitore di amplificare i rendimenti di un

asset (sia positivamente che negativamente).

Ad esempio, supponiamo che investiate in un ETP che segue l’andamento di Facebook, Inc. (FB) e offre un fattore di leva di 2 (FB2). Quando il titolo di Facebook aumenta dell’1% durante una giornata di contrattazione, il vostro ETP (FB2) aumenterà del 2% (tasse e aggiustamenti esclusi*).
Al contrario, se il valore di Facebook diminuisce dell’1% in un dato giorno, gli ETP che offrono un’esposizione a leva due (2x) perderanno rispettivamente il 2%.

    2.     I prodotti a leva consentono agli investitori sia di utilizzare meno capitale per ottenere il

desiderato livello di esposizione, sia di aumentare la propria esposizione utilizzando la stessa quantità di capitale.

Nel caso di un ETP con leva 2x, la parte investita, in realtà, sarebbe solo metà dell’esposizione totale desiderata.
Come? Ad esempio, se un investitore acquista 100 $ di un ETP a leva 2 (2x), riceve un’esposizione di 200 $ costituita da 100 $ investiti e 100 $ di fondi presi in prestito (al tasso di finanziamento del mercato di riferimento + 1%) per effettuare un investimento totale di 200 $.

Il costo del prestito viene detratto dal rendimento giornaliero ed è incluso nel calcolo del prezzo dell’ETP (con altre commissioni e aggiustamenti*).

Se un investitore acquista 100 $ di un ETP 2x su un’azione, 200 $ di azioni vengono acquistate nel mercato azionario di riferimento, perché gli ETP di Leverage Shares offrono una replica fisica.

    3.     C’è una ragione per cui il gestore di un ETP utilizza un meccanismo di ribilanciamento (che è

generalmente giornaliero).

Gli ETP con leva cercano di fornire un moltiplicatore fisso (il fattore di leva) rispetto alla performance del loro benchmark in un determinato periodo. Questo periodo è di solito un giorno. Ciò significa che gli ETP con leva finanziaria devono riequilibrare la propria leva alla fine di ogni giornata di negoziazione, per garantire di offrire agli investitori lo stesso effetto leva ogni nuovo giorno di borsa.
Nel tempo, ciò potrebbe portare a risultati eccessivi (ad esempio, esposizioni ben al di sopra della leva finanziaria dichiarata). Poiché gli ETP sono a tempo indeterminato e possono essere creati e negoziati su base giornaliera, il ribilanciamento giornaliero consente agli investitori di acquistare e vendere un ETP in qualsiasi momento, ottenendo la leva finanziaria prevista.

    4.     L’effetto dell’interesse composto deve essere preso in considerazione, nel caso si detenga un

ETP per periodi superiori ad un giorno, poiché può avere sia effetti positivi che negativi.

Prendiamo una situazione in cui le azioni di Facebook, Inc. oscillano su e giù senza una chiara tendenza. Chiaramente, se il prezzo del titolo di Facebook è di 100 $ e aumenta del + 5%, l’ETP (FB2) 2x di Facebook aumenterà del + 10%, per raggiungere 110 $ (tasse e aggiustamenti esclusi*).
Se il giorno successivo le azioni di Facebook dovessero scendere del 5%, il prezzo dell’ETP scenderà a 99 $. In due giorni, il titolo di Facebook avrebbe registrato un rendimento medio dello 0% con un prezzo di 99,75 $, un rendimento composto nei due giorni del -0,25%. Ci si aspetterebbe un rendimento dell’ETP doppio di quello dell’azione (cioè -0,50%), mentre il rendimento dell’ETP in quei due giorni sarà stato -1,00%.

Consideriamo, invece, uno scenario in cui le azioni di Facebook siano in rialzo e registrino un + 5% per due giorni consecutivi. I 100 $ investiti in azioni Facebook guadagnano 5 $ il primo giorno più 5,25 $ il secondo giorno, con un valore di fine periodo di 110,25 $ (che rappresenta un rendimento del 10,25% in due giorni). L’ ETP Facebook 2x avrebbe ottenuto 10 $ il primo giorno, 11 $ il secondo giorno, per un prezzo complessivo di 121,00 $, un ritorno quindi del 21,00% in due giorni.
Il ribilanciamento giornaliero produce rendimenti “composti”, che possono avere un impatto positivo o negativo. L’entità di questo effetto di capitalizzazione giornaliera dipende dalla durata del periodo di detenzione dell’ETP, dalla volatilità del titolo e dalla quantità di leva finanziaria utilizzata.

    5.     Metodo di utilizzo e strategie di trading

Gli ETP con leva possono essere utilizzati da un’ampia tipologia di investitori e per differenti strategie:

    a.     Raddoppiare il rendimento giornaliero di una strategia, positivamente o negativamente (escluse

commissioni e aggiustamenti*).

    b.     Coprire le posizioni esistenti con un’unica transazione, richiedendo un minore impiego di

capitale.

    c.     I fornitori di CFD possono coprire i rischi dei loro prodotti utilizzando gli ETP di Leverage Shares.

    d.     Possono essere utilizzati in abbinamento, per trarre vantaggio dagli asset sottovalutati.

    e.     Attuare strategie a breve termine o infra-giornaliere.

Gli ETP sono disponibili presso la maggior parte dei broker e sono quotati alla Borsa di Londra. Seguici sui social media per essere informato sui prossimi nuovi prodotti.

Maggiori informazioni sui nostri ETP sono disponibili su:

www.leverageshares.com

https://www.linkedin.com/company/leverage-shares/

https://twitter.com/LeverageShares

*le commissioni sono 0.75% pa di commissioni di gestione + 1% pa commissioni di margine, i.e. 1.75% pa in totale.

Ricerca

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Filter by Categories
Education IT
ETPs
Featured IT
Insight IT
Market Insights IT
Research IT