L' ascesa tech - Il virus, la Fed ed i FAANG

Ci sono alcune cose che ogni media finanziario non ha potuto fare a meno di menzionare ultimamente.

Il virus, la Fed ed i FAANG.

Il primo è esogeno e gravemente sottovalutato, il secondo agisce come una divinità che orchestra i mercati, infine il terzo tiene a galla i principali indici, mentre l’economia si riprende lentamente.

Quando parliamo di titoli a grande capitalizzazione, spesso li sentiamo riferiti come FANG, FAANG o FAAMG. Concentrandoci qui sui 6 maggiori componenti del Nasdaq-100, ci riferiremo a loro come FAAMG +. Questi includono Facebook, Apple, Amazon, Microsoft, Alphabet e Tesla.

Quanto sono grandi?
Amazon, Apple, Facebook e Google rappresentano il 35% di tutto il Nasdaq-100. Microsoft e Tesla aggiungono un altro 14%. Insieme, i sei giganti della mega capitalizzazione rappresentano praticamente la metà del peso totale del Nasdaq.
Se FAAMG+ fosse una nazione, sarebbe la 17ma più grande al mondo, posizionata tra l’Indonesia e l’Olanda.
Questi titoli di successo sono nelle news ogni giorno e sono risultati i beneficiari dell’economia “stay-at-home”. Quindi, facciamo un po ‘di luce su come fanno, esattamente, i loro soldi e perché il “sentiment” degli investitori potrebbe (o meno) rimanere a loro favore nel prossimo futuro.

Amazon, Inc.
Ipotesi Toro (2x / 3x Amazon ETP)
  • Crescita
    L’e-commerce sta crescendo di circa il 16% all’anno negli Stati Uniti e dovrebbe accelerare al 18-20% nei prossimi cinque anni. Amazon ha una quota di mercato del 40% delle vendite online negli Stati Uniti.
  • AWS
    il cloud computing (segmento infrastrutture) dovrebbe crescere del 25-30% nel prossimo anno. Amazon ha più server di tutti i suoi concorrenti ed una presenza globale.
  • Integrazione verticale
    Amazon sta aumentando costantemente la sua attività logistica: consegna più della metà di tutti i pacchi Amazon negli Stati Uniti, in concorrenza diretta con UPS e FedEx.

Ipotesi Orso (-1x Amazon ETP)
  • Normativa
    le sue grandi dimensioni attirano sfavorevolmente l’attenzione delle autorità di regolamentazione, spesso attorno al tema dei dati dei consumatori e delle questioni antitrust.
  • Sopravvalutata??
    Il forward P/E ratio è di circa 120x, 6 volte superiore alla media S&P 500.
  • Fornitori terzi
    Una percentuale crescente di rivenditori mette a rischio la qualità e la sicurezza dei prodotti venduti sulla piattaforma, con articoli falsi e contraffatti.

Apple, Inc.
Ipotesi Toro (2x / 3x Apple ETP)
  • Solido ecosistema
    gli attuali utenti Apple costituiscono oltre 1,5 miliardi di dispositivi attivi a livello globale, portando ricavi da servizi record, con margini più elevati.
  • Onnipresenza
    Quasi 1 miliardo di iPhone sono attualmente in uso e circa 350 milioni sono nella finestra di aggiornamento. AirPods venduti nel 2019: 60 milioni, con una crescita del 100% su base annua ed oltre il 50% delle vendite globali di cuffie totalmente wireless (TWS).
  • Innovazione
    Nuovi gadget sono all’orizzonte, poiché le indiscrezioni suggeriscono l’introduzione di “occhiali intelligenti”, auto a guida autonoma ed ulteriori iniziative in ambito “healthcare”.

Ipotesi Orso (-1x Apple ETP)
  • iPhone saturo
    Oltre la metà delle entrate di Apple proviene dalle vendite di telefoni ed i consumatori ora aspettano molto più a lungo, prima di passare a modelli più recenti.
  • Rilascio incerto
    C’è un possibile ritardo dell’iPhone 5G a causa delle incertezze del mercato causate dal coronavirus.
  • Forte concorrenza
    Samsung e Huawei si dimostrano resilienti nel mantenere la loro quota di mercato degli smartphone, leggermente al di sotto di Apple.
  • Alphabet, Inc.
Ipotesi Toro (2x / 3x Alphabet ETP)
  • Controllo
    Dominio assoluto nella ricerca web, nella condivisione di contenuti video, nell’utilizzo del browser e in molti altri mercati.
  • Pubblicità
    La pubblicità online tramite AdWords, AdSense, YouTube e Android OS fornisce quasi il 50% delle entrate della pubblicità digitale negli Stati Uniti.
  • M&A
    Avendo acquisito più di 200 aziende, ha diversificato le partecipazioni in settori come le auto a guida autonoma (Waymo), le consegne con i droni (Wing), i prodotti per la casa intelligente (Nest) e molto altro.

Ipotesi Orso (-1x Alphabet ETP)
  • Problemi di integrazione
    Molte aziende sotto lo stesso tetto significano problemi di integrazione (cultura aziendale, mancanza di sinergie tra prodotti disparati, ecc.).
  • Preoccupazione per i dati
    I problemi di privacy relativi all’uso dei dati degli utenti hanno portato ad una multa di $ 57 milioni ed un controllo continuo per la mancanza di conformità con il GDPR. Questo si aggiunge alla multa antitrust di 5 miliardi di dollari da parte dell’UE.
  • Diminuzione della quota di mercato
    La quota di Google, nel mercato degli annunci digitali negli Stati Uniti (la sua miniera d’oro), dovrebbe scendere dal 31,6% nel 2019 al 29,4% nel 2020, continuando una tendenza al ribasso a causa della concorrenza di Facebook, Amazon e Instagram.
  • Microsoft Corporation
Ipotesi Toro (2x / 3x Microsoft ETP)
  • Network solido
    Forti canali di distribuzione. Lavora con tutti i principali produttori di hardware per computer come Lenovo, Dell, Toshiba e Samsung e con i principali rivenditori di computer per assicurarsi che questi vengano venduti con software Windows già preinstallato (il più grande generatore di entrate).
  • Azure
    Microsoft Azure (l’infrastruttura cloud di Microsoft) sta crescendo ad un ritmo più veloce di AWS e sta riducendo il divario di quota di mercato tra il primo e il secondo posto.
  • Strategia futura
    Prevede di acquistare le attività di TikTok negli Stati Uniti per diventare un attore significativo nello spazio pubblicitario digitale. I download globali di TikTok sono quasi raddoppiati dal primo trimestre 2019 al primo trimestre 2020.

Ipotesi Orso (-1x Microsoft ETP)
  • Cloud wars
    AWS di Amazon detiene la pole position nel mercato in crescita del cloud, con la quota di Azure che è solo la metà della sua. Ulteriore concorrenza è rappresentata anche da Google Cloud e Alibaba.
  • Mancanza di innovazione
    Microsoft non è riuscita ad aumentare le vendite di prodotti hardware come computer Surface Pro e telefoni.
  • Acquisizioni non riuscite
    WebTV, LinkExchange, Massive e Danger hanno portato a fallimenti e disinvestimenti. Il suo obiettivo attuale, TikTok, deve fronteggiare la scadenza del 15 settembre per completare la vendita delle sue operazioni negli Stati Uniti oppure affrontarne un divieto.

Facebook, Inc.
Ipotesi Toro (2x / 3x FacebookETP)
  • Crescita inarrestabile
    Nonostante le questioni legali e le preoccupazioni per il Covid, FB ha superato le stime sugli utili e si prevede che i ricavi cresceranno a un CAGR del 17,2% dal 2020 al 2024 (la media per il settore è del 15,7%).
  • Partnerships
    Nel maggio 2020, Facebook è penetrato ulteriormente nello spazio dell’ecommerce collaborando con Shopify. L’azienda mira a consentire alle piccole imprese di creare una vetrina digitale sulle piattaforme Facebook e Instagram.
  • Commercio
    L’investimento nella piattaforma di e-commerce Jio ed il crescente successo nel commercio di messaggistica (tramite Messenger e WhatsApp) potrebbero tradursi in nuovi flussi di entrate.

Ipotesi Orso (-1x Facebook ETP)
  • Controllo regolamentare
    È stata chiamata ad affrontare le udienze del Congresso in merito a ingerenze elettorali, problemi di privacy dei dati, criptovaluta e comportamenti anticoncorrenziali.
  • Boicottaggio della pubblicità
    La lotta insufficiente contro l’incitamento all’odio ha portato ai boicottaggi da parte di Unilever, Sony, Adidas, Ford, Microsoft ed altre società “Fortune 500”
  • Normalizzazione
    Il coinvolgimento e la crescita degli utenti dovrebbero tornare alla media man mano che i paesi allentano le restrizioni sul coronavirus in tutto il mondo.
  • Tesla, Inc.
Ipotesi Toro (2x Tesla ETP)
  • Il mercato dei veicoli elettrici
    Si prevede che i veicoli elettrici (EV) rappresenteranno il 57% delle vendite globali di autovetture entro il 2040. Tesla controlla oggi circa il 75% del mercato dei veicoli elettrici negli Stati Uniti.
  • Il vantaggio della prima mossa
    Avendo prodotto 1 milione di automobili, si stima che la sua tecnologia delle batterie sia tre anni avanti rispetto al resto del settore. Le celle della batteria di Tesla sono più economiche per kWH e le trasmissioni della flotta consentono di ottenere una maggiore autonomia da batterie di dimensioni simili. Gli attuali veicoli elettrici con la gamma più ampia del settore sono Tesla.
  • Più di una semplice auto
    Aggiornamenti software, tecnologia di guida autonoma e dati di guida aiutano a migliorare l’esperienza ed a considerare Tesla tanto un’azienda tecnologica quanto una casa automobilistica.

Ipotesi Orso (-1x Tesla ETP)
  • Composizione dei ricavi
    Senza le vendite di crediti regolamentari (in cui i produttori di veicoli elettrici possono vendere “crediti” a non produttori di veicoli elettrici in modo che evitino multe), il reddito netto di Tesla in 5 degli ultimi 6 trimestri sarebbe stato negativo.
  • A caro prezzo
    Il rapporto P / E di Tesla è di circa 230, che è 10 volte quello del NASDAQ-100 Composite.
  • Panorama dei competitor
    La regolamentazione Zero Emission Vehicle (ZEV) significa più concorrenza nello spazio dei veicoli elettrici. I produttori tradizionali come BMW, VW Group e Toyota stanno tutti spostando la loro attenzione sui veicoli elettrici e dovrebbero aumentare la loro quota di mercato.

Leverage Shares ETPs

Redatto da

Leverage Shares

Share this:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su xing
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Related Posts

Ricerca

Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Filter by Categories
Education IT
ETPs
Featured IT
Insight IT
Market Insights IT
Research IT

Registrazione

Disclaimer

Selezionando “investitore professionale” confermi di essere un cliente professionale o che vuoi essere considerato un cliente professionale su richiesta, secondo la definizione della MIFID o di un ordinamento equivalente al di fuori dell’UE.
Registrandoti qui dai il consenso alla normativa sulla privacy e riceverai la nostra newsletter. Puoi cancellarti in ogni momento seguendo il link che trovi alla fine di ogni newsletter.

Welcome to Leverage Shares

Termini e Condizioni

Avviso

Se non sei qualificato come Investitore Istituzionale, sarai classificato come investitore private/retail. In questo caso, non possiamo inviare comunicazioni direttamente agli investitori privati/retail. Siete invitati a visualizzare il contenuto di questo sito ed a registrare i vostri dati, in modo da poterli utilizzare in futuro, tuttavia non invieremo nessun documento direttamente.

Se sei qualificato come “Investitore Professionale” confermi di essere un cliente professionale o che vuoi essere considerato un cliente professionale su richiesta, secondo la definizione della MIFID o di un ordinamento equivalente al di fuori dell’UE.

Questo sito è gestito da Leverage Shares Management Company, una società a responsabilità limitata, registrata in Irlanda con sede legale: Grand canal Square 2, Grand Canal Harbour, Dublino 2. I contenuti di questo sito sono stati approvati da Resolution Compliance Limited, ai sensi della norma S21, del Financial Services and Markets Act del 2000. Resolution Compliance Limited è autorizzata e regolata da Financial Conduct Authority (FRN 574048)

Le informazioni contenute in questo sito hanno esclusivamente scopo informativo e non costituiscono, per nessun motivo, consigli sugli investimenti, un’offerta di vendita o una sollecitazione all’acquisto.

Questo sito non contiene nessun consiglio in merito ad alcun prodotto o investimento, né una consulenza legale, fiscale o di qualsiasi altro genere, tantomeno costituisce mezzo appropriato per prendere una decisione di investimento. Gli investitori potenziali dovrebbero rivolgersi ad un consulente indipendente ed informarsi in merito agli obblighi normativi, alle norme sui cambi valutari e la tassazione del loro paese.

Questo sito è conforme ai requisiti normativi del Regno Unito. Potrebbero sussistere norme, nel tuo paese di nazionalità o residenza, oppure nel paese dal quale accedi a questo sito, che limitino l’accesso ai contenuti disponibili in questo sito.

Visitatori dagli Stati Uniti

Le informazioni fornite su questo sito non sono dirette ad alcuna persona proveniente o negli Stati Uniti, a nessuno stato degli stessi, o ad i suoi territori e possedimenti.

Persone che accedono dall’Unione Europea

L’accesso a questo sito è limitato ai non statunitensi. Le persone al di fuori degli Stati Uniti, ai sensi del Regolamento S, Securities Act degli Stati Uniti del 1933, come modificato (il “Securities Act”). Ogni persona che accede a questo sito, così facendo, riconosce che: (1) non è una persona statunitense (ai sensi del Regolamento S del Securities Act) e si trova al di fuori degli Stati Uniti (ai sensi del Regolamento S del Securities Act); e (2) tutti i titoli qui descritti (A) non sono stati e non saranno registrati ai sensi del Securities Act o con qualsiasi autorità di regolamentazione dei titoli di qualsiasi stato o altra giurisdizione e (B) non possono essere offerti, venduti, o altrimenti trasferiti, fatta eccezione per le persone al di fuori degli Stati Uniti, in conformità con la Norma S del Securities Act riguardante tali titoli. Nessuno dei fondi di questo sito Web è registrato ai sensi dell’Investment Advisers Act degli Stati Uniti del 1940, come modificato (l’”Advisers Act”).

Esclusione di responsabilità

Alcuni documenti resi disponibili sul sito Web sono stati preparati ed emessi da soggetti diversi da Leverage Shares Management Company. Ciò include qualsiasi documento del Prospetto. Leverage Shares Management Company non è responsabile, in alcun modo, del contenuto di tali documenti. Salvo i casi precedenti, le informazioni sul sito Web sono state fornite in buona fede ed ogni sforzo è stato fatto per garantirne l’accuratezza. Ciononostante, Leverage Shares Management Company non sarà responsabile per le perdite causate dall’affidamento posto sui contenuti presenti in qualsiasi parte del sito Web nè rilascia garanzie sull’accuratezza di ogni informazione o contenuto del sito Web. La descrizione di ciascun titolo ETP, a cui si fa riferimento in questo sito, è generale. I termini e le condizioni applicabili agli investitori saranno indicati nel Prospetto, disponibile sul sito Web e devono essere letti prima di effettuare qualsiasi investimento.

Informativa sui rischi

Il valore di un investimento in ETP può diminuire o aumentare e le performance passate non sono un indicatore affidabile delle performance future. La negoziazione di ETP potrebbe non essere adatta a tutti i tipi di investitori poiché comportano un elevato livello di rischio. Potresti perdere tutto il tuo investimento iniziale. Specula solo con denaro che puoi permetterti di perdere. Le variazioni dei tassi di cambio possono inoltre determinare un aumento o una riduzione del valore dell’investimento. Le leggi fiscali possono essere soggette a modifiche. Assicurati di aver compreso appieno i rischi. In caso di dubbi, consulta un consulente finanziario indipendente. Gli investitori devono fare riferimento alla sezione intitolata “Fattori di rischio” nel relativo prospetto per ulteriori dettagli su questi e altri rischi associati ad un investimento in titoli offerti dall’Emittente.

Investimento con l’utilizzo della leva

Gli Exchange Traded Products (ETP) di Leverage Shares forniscono un’esposizione con leva e sono adatti solo per investitori esperti con conoscenza dei rischi e dei potenziali benefici delle strategie di investimento con leva.

Cookies

Leverage Shares Management Company può raccogliere dati sul tuo computer, inclusi, se disponibili, il tuo indirizzo IP, il sistema operativo e il tipo di browser, per l’amministrazione del sistema e altri scopi simili (fai clic qui per ulteriori informazioni). Questi sono dati statistici sulle azioni e le abitudini di navigazione degli utenti e non identificano alcun singolo utente del sito. Ciò si ottiene con l’uso dei cookie. Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che viene messo sul tuo computer, se accetti. Facendo di seguito clic su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie, come descritto qui. Questi cookie ti consentono di essere distinto dagli altri utenti del sito, permettendo a Leverage Shares Company di offrirti un’esperienza migliore durante la navigazione nel Web e di migliorare il sito di volta in volta. Si noti che è possibile regolare le impostazioni del browser per eliminare o bloccare i cookie, ma potrebbe non essere possibile accedere a alcune sezioni del nostro sito Web senza di essi.

Cliccando accetti i Termini e Condizioni visualizzati.